psr logo

Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020

1.1.1 - Sostegno ad azioni di formazione professionale e acquisizione di competenze


formazione professionale

Obiettivo

Migliorare le competenze degli operatori del settore agricolo, alimentare e forestale, dei gestori del territorio e delle PMI operanti nelle zone rurali.

Beneficiari

Soggetti pubblici e privati fornitori di servizi di formazione e trasferimento di conoscenze riconosciuti idonei per capacità ed esperienza.

Spese ammissibili

  • Spese per attività di progettazione e coordinamento entro il limite del 5% dell'importo della spesa ammessa;
  • compensi del personale docente e non docente;
  • spese di affitto immobili utilizzati per le azioni di formazione professionale, noleggio ed uso dei macchinari e delle attrezzature necessarie alle attività;
  • spese di hosting per i servizi di e-learning;
  • spese di elaborazione e produzione di supporti didattici;
  • spese di promozione e pubblicizzazione delle iniziative;
  • spese per l'acquisto di materiale di consumo; spese viaggi e soggiorno di partecipanti;
  • spese generali di funzionamento.

Condizioni di ammissibilità

Beneficiari dotati di personale, attrezzature e strutture adeguate alla realizzazione dei servizi di formazione e trasferimento di conoscenze che garantiscano la qualità del servizio da fornire. Il personale, qualificato e aggiornato, è in possesso di esperienza pluriennale acquisita nella gestione diretta di interventi a valere sui fondi comunitari in agricoltura. Per i soggetti beneficiari la procedura di selezione è disciplinata dalla normativa sugli appalti pubblici.

Tipo di sostegno

Sono previsti esclusivamente contributi pubblici in conto capitale sulla spesa di formazione. Per le attività agricole l'intensità massima dell'aiuto è pari al 100% delle spese sulla base dei costi sostenuti dai beneficiari.

Destinatari attività formative

  • Addetti dei settori agricolo, alimentare e forestale;
  • addetti dei gestori del territorio sia pubblici (enti gestori delle aree protette e delle Aree Natura 2000, consorzi di bonifica e consorzi irrigui, amministrazioni provinciali, città metropolitane, amministrazioni comunali, comunità montane) che privati, che operano nel campo della gestione del territorio rurale e delle sue risorse primarie, potenzialmente eleggibili quali beneficiari di altre misure del PSR;
  • altri operatori economici che siano PMI operanti in zone rurali.

Nella scelta dei destinatari delle attività sarà data priorità a coloro per i quali esiste un impegno giuridicamente vincolante su altre misure del PSR 2014-2020.

Richieste di chiarimenti

Gli interessati potranno richiedere eventuali chiarimenti, previa registrazione sul portale http://gare.regione.campania.it/

Responsabile della Tipologia

Massimiliano Stellato - massimiliano.stellato@regione.campania.it

Bando

Avviso pubblico di gara (DRD 145 del 01.08.2017)

Per facilitare la compilazione delle istanze, si rendono disponibili qui di seguito in formato word zippato gli allegati al bando

Allegati al bando (zip 157 Kb)

chiuso

Linee Guida e Disposizioni specifiche

DRD n. 184 del 22.08.2017 (pdf 1.2 Mb)

Documentazione aggiuntiva

ALLEGATO I del TRATTATO CE

DRD 134 del 10.07.2017 (Individuazione logo e regole per la realizzazione di materiale di informazione e comunicazione per il Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020)

Descrizione della strategia - Tabella 1: fabbisogni e loro correlazione

Criteri di selezione

Scheda della tipologia di intervento

Catalogo delle competenze (DRD n. 123 del 04.05.2017) - pdf 21 MB