psr logo

Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020

4.1.4 - Gestione della risorsa idrica per scopi irrigui nelle aziende agricole


irrigazione

Obiettivo

Razionalizzare e ridurre i consumi idrici nelle aziende agricole per migliorare l'efficienza dell'uso dell'acqua in agricoltura anche incentivando l'ammodernamento degli impianti aziendali e il loro passaggio a classi di efficienza idrica superiore.

Beneficiari

Agricoltori singoli e associati. Spese ammissibili: costruzione o miglioramento di beni immobili; acquisto di nuovi macchinari, attrezzature, programmi informatici, brevetti e licenze; spese generali.

Condizioni di ammissibilità

  • Essere in possesso dei beni su cui realizzare gli investimenti; l'impresa dovrà risultare iscritta ai registri della C.C.I.A.A sezione speciale aziende agricole al codice ATECO 01;
  • la dimensione economica aziendale, espressa in termini di Produzione Standard, dovrà risultare pari o superiore a 12.00,00 €/ha nelle macroaree C e D ed a 15.000,00 €/ha nelle macroaree A e B;
  • l'impresa deve dimostrare l'effettiva e legittima possibilità di utilizzo della risorsa idrica;
  • aderire al Piano Regionale di Consulenza all'Irrigazione per il calcolo del bilancio idrico;
  • aver installato o previsto l'installazione del contatore (anche dall'autoprelievo) per misurare l'effettivo consumo dell'acqua relativo all'investimento;
  • l'investimento deve garantire una riduzione effettiva del consumo di acqua pari ad almeno il 50% del risparmio idrico potenziale reso possibile dall'investimento.
  • L'investimento dovrà caratterizzarsi con una classe di efficienza almeno pari a 60% per i nuovi impianti irrigui.

Tipo di sostegno

L'aiuto è concesso sotto forma di contributo in conto capitale sulla spesa ammissibile. L'importo massimo del contributo pubblico concedibile ad azienda per l'intero periodo di programmazione è fissato in € 500.000,00. La percentuale di sostegno, calcolata sulla spesa ammessa a finanziamento, è pari al 50%. L'aliquota è maggiorata in presenza di specifici requisiti.

Responsabile della Tipologia

Francesca Filotico - francesca.filotico@regione.campania.it

Documentazione

criteri di selezione

scheda della Tipologia di intervento

Scheda di presentazione della Misura (pdf 804 Kb)

Bando giugno 2018

Bando Tipologia 4.1.4 (pdf 3.6 Mb)

Allegati al Bando (zip 7.2)

scadenza 06 agosto 2018 ore 16.00

File di supporto al bando

RIP - foglio per il calcolo del risparmio idrico potenziale

GWB_WISE - elenco corpi idrici sotterranei con stato quantitativo assegnato dal Distretto Idrografico dell'Appennino Centromeridionale

SWB_WISE - elenco corpi idrici superficiali con stato ecologico inferiore al buono (valori da 3 a 5) o sconosciuto, comunicato dal Distretto Idrografico dell'Appennino Centromeridionale