Prodotti tradizionali

OLIO EXTRAVERGINE di OLIVA IRPINIA SANNIO CAUDINO TELESINO

L'area di produzione dell'olio extravergine di Oliva Sannio Caudino Telesino interessa 35 comuni, tutti in provincia di Benevento, collocati sulle dolci colline della Valle Telesina, della Valle Caudina e del Monte Taburno. Quest'olio si presenta di colore giallo, con sfumature verdi e all'olfatto denota piacevoli note erbacee, con chiarissimi sentori di mela matura, evidenti anche al gusto, e, in misura minore, di pomodoro; all'assaggio รจ armonico e delicato, con gradevoli note di amaro e piccante. Le caratteristiche organolettiche dell'olio sono fortemente influenzate dalla base varietale, imperniata sulle cultivar ortolana (detta "melella" proprio per le note aromatiche che induce nell'olio), sprina e racipopella, anche se sono presenti anche le femminella (o curatora), ortice, pampagliosa, frantoio, leccino, e moraiolo. Le olive devono essere raccolte, a mano o con l'ausilio di mezzi meccanici, entro e non oltre il 31 dicembre e devono essere molite entro il secondo giorno dalla raccolta. L'olivicoltura nella zona ha radici antichissime: unitamente alla vite, infatti, ha da sempre caratterizzato il paesaggio rurale, costituendo la principale fonte di reddito per le popolazioni locali.

english flag The production area of the extra virgin olive oil Oliva Sannio Caudino Telesino includes 35 towns, all in the province of Benevento, on the hills of the Telesina Valley, Caudina Valley and Taburno Mountain. This oil is yellow, with green hues and it has pleasant herbal notes, to the smell, with hues of ripe apple and in smaller amount of tomato: it is harmonic and delicate to the taste, with pleasant bitter and chilli hints. The organoleptic characteristics of this oil are strongly influenced by the variety of its soil based on Ortolana cultivation (also called "melella" for the strong aromatic notes it brings to the oil), Sprina and Racipopella, although there are also Femmibella (or Curatora), Ortice, Pampagliosa, Frantoio, Leccino and Moraiolo. The olives have to be handpicked or picked with mechanical tools, by and not later than 31 December and have to be milled the second day after the harvest. Olive culture in this area has very ancient roots: with vineyards, it has always characterized the rural landscape making it one of the major sources of income for the local population.

olio sannio