Foreste

Foresta Mezzana



In Alta Irpinia nel comune di Monteverde, ai confini con Puglia e Basilicata, lungo il margine del fiume Ofanto, si sviluppa la foresta Mezzana sovrastata dal castello che nei secoli ha ospitato i signori locali e le corti di passaggio.

Fino al ‘600 l'area è stata di propriet√† comunale, poi alienata ai creditori della municipalit√† a compensazione degli ingenti debiti cumulati. La cessione avvenne comunque senza che i cittadini di Monteverde perdessero il diritto agli usi civici quali l’acquatico, il legnatico e il pascolo.

Tra gli anni ’60 e 70 l’area è stata oggetto di opere di bonifica con impianto di specie arboree, in prevalenza alloctone.
Oggi la foresta si caratterizza per la presenza di latifoglie autoctone (cerro, roverella, acero, orniello, sorbo) in conversione naturale da ceduo invecchiato a fustaia e delle conifere esotiche (pino, cipresso, eucalipti) introdotte con le opere di rimboschimento.

Nella vegetazione - arricchita da formazioni arbustive tipiche della macchia mediterranea a dominanza di ginestra - trovano riparo cinghiali, tassi, volpi, piccoli carnivori quali la donnola e la faina ed esemplari di rapaci diurni e notturni (nibbio, lanario, poiana, gufo, civetta).
La presenza di zone umide limitrofe e le rive dell'Ofanto favoriscono la ricchezza in avifauna. Da segnalare la presenza della rara cicogna nera, che negli ultimi anni nidifica in zona.

L’accesso al bosco è agevole e praticato tramite la strada denominata “Ofantina” che collega la parte interna della Provincia di Avellino alla Puglia ed alla Basilicata.

Nome: Foresta Mezzana

Ubicazione: Comune di Monteverde Irpino (AV)

Superfice totale: 456 ha

Escursione altimetrica: 250/600 s.l.m.

Specie arboree e arbustive: Ceduo (Cerro, Roverella, Acero trilobo, Carpinella, Orniello, Sorbo domestico, Olmo campestre, Fillirea, Robinia pseudacacia), Cipressi, Ginestre, Rose.

Specie animali: Nibbio bruno, Nibbio reale, Falco pellegrino, Falco Lanario, Martin pescatore, Cicogna bianca, Gruccione, Cavaliere d’Italia, Pipistrello, Lontra, Cinghiale.

Prodotti forestali secondari: Tartufi e Piante officinali.

ubicazione della foresta

Come arrivare

da Roma: Autostrada A1 MI-NA Direzione Napoli. Proseguire su A16. Uscita Candela.
da Bari: Autostrada A30 NA-BA Direzione Napoli - Uscita Candela. Immettersi sulla SS655, proseguire sulla SS401dir in direzione di Monteverde Irpino.