Prodotti tradizionali

LIMONE DI PROCIDA

L'isola di Procida, nel golfo di Napoli è tuttora colorata da numerosi e caratteristici alberi di limoni, che producono frutti di pezzatura medio-grande con buccia a grana grossa di colore giallo chiaro caratterizzata da un albedo, lo strato bianco e spugnoso che si trova sotto la scorza gialla, di notevole spessore. Per questa loro peculiarità, dovuta in parte anche all'ambiente pedoclimatico, vengono detti anche "limoni pane". Il loro profumo è intenso e il succo gradevolmente acido. Il limone di Procida viene utilizzato per la realizzazione di bevande e per aromatizzare ricette locali, anche se i palati più fini le gustano anche a fette, come dessert, con o senza l'aggiunta di un cucchiaio di zucchero. La coltivazione di questo limone a livello familiare è sicuramente secolare ed è da attribuire alla spiccata vocazione degli abitanti alla navigazione dove, come è noto, la presenza di frutti di limone a bordo assume carattere fondamentale.

english flag The island of Procida, in the gulf of Naples is coloured by numerous and robust lemon trees, that offer fruits of medium-big size with a coarse grind yellow skin characterised by a rather thick pith, the white and spongy layer underneath the yellow skin. For this peculiarity, owing also to the pedoclimatic environment, they are called "limoni pane". Their scent is intense and the juice pleasantly sour. Limone di Procida is used to prepare drinks and as aroma in local recipes, although finer palates like eating the pith in slices, as dessert, with or without a spoon of sugar. The cultivation of this lemon at family level is certainly centuries old and can be attributed to the vocation for navigation of the inhabitants, since the presence of lemon fruits on board is essential.

LIMONE DI PROCIDA