Menu

LIQUORE di MIRTILLO

liquore di mirtillo

Le bacche di mirtillo crescono spontaneamente nei boschi del comprensorio delle località che formano la comunità montana “Penisola Amalfitana”, nel Salernitano. Tali bacche costituiscono l’ingrediente principale del liquore di mirtillo, un rosolio di colore violaceo scuro, con una gradazione alcolica di circa 30°, che si ottiene lasciando macerare in alcool una manciata di bacche di mirto per circa 20 giorni. A parte, si prepara uno sciroppo, bollendo acqua e zucchero, che a freddo si aggiunge alle bacche macerate e schiacciate con una forchetta. La ricetta tradizionale, oltre ad essere utilizzata per la produzione casalinga, viene utilizzata da alcuni laboratori artigianali locali che commercializzano il rosolio.

english flag Mirtos grow wild in the mountains known as the “Peninsula Amalfitana”, near Salerno. These berries are the liquore di mirtillo’s main ingredient, a dark purple blend, with a 30° gradation. A handful of black currents is left to marinate for 20 days. A syrup is prepared boiling water and sugar separately and is added cold to the marinated berries, which have been mashed with a fork. The traditional recipe, which still used at home by housewives, is also used by artisan laboratories that sell it.