Prodotti tradizionali

nocciola riccia di talanico


nocciola riccia di talanico

Talanico è una piccola ed isolata frazione del comune di San Felice a Cancello, in provincia di Caserta, situata sulle propaggini nord-occidentali dell'imponente gruppo montuoso del Partenio. In questa zona, dove confluiscono i confini delle province di Caserta, Avellino e Benevento, si coltiva una varietà tipica di nocciola detta "Riccia di Talanico". Dotata di ottime caratteristiche organolettiche, la Riccia ha un guscio sottile di colore fulvo chiaro, forma allungata e sezione abbastanza regolare. Il seme ha dimensioni mediopiccole ma buona resa alla sgusciatura, ottimo aroma e sapore molto gradevole. Le nocciole vengono consumate dopo l'essiccazione che avviene nei cosiddetti "soppigni", le tipiche soffitte aperte lateralmente, oppure in appositi essiccatoi.

Talanico is a small and isolated part of the town of San Felice a Cancello, in the province of Caserta, situated on the northwest offshoots of the Partenio group of mountains. In this area, where the borders of the provinces of Caserta, Avellino and Benevento meet, a typical variety of hazelnut called "Riccia di Talanico" is cultivated. It has optimal organoleptic characteristics, with a thin reddish-yellow shell that hulls well, an elongated and regular shape. The seed is medium-small but shells easily, the aroma is optimum and the taste very pleasant. The hazelnuts are eaten after drying time in the so-called "soppigni", typical attics with lateral openings, or in appropriate kilns.